Dolomiti: Pale di San Martino (itinerante)
Dal 7 al 11 Agosto 2024 (5 giorni)

Saremo sulle Dolomiti per ammirare attraverso un trekking itinerante per Rifugi le Pale di San Martino. Dominano incontrastate, maestose ed eleganti. Ovunque si giri lo sguardo, eccole, a toccare il cielo alcune sfiorando, altre superando i tremila metri di altezza. Sono le cime che formano le Pale di San Martino, il più esteso gruppo montuoso delle Dolomiti. Queste celebri montagne formano una corona circolare che delimita un vasto altopiano di circa cinquanta chilometri quadrati di pura roccia calcarea che si sviluppa circondato alla base da alpeggi e boschi di conifere.

L’escursione è condotta da Paolo Segneri Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide Alpine Lombardia.

cima cavallazza

Programma

Giorno 1: Cavallazza e laghetti del Colbricon.

E’ un’escursione alla scoperta della catena dei Lagorai e regala un vero e proprio balcone sulle Pale di San Martino, in particolare Cimon della Pala, detto anche il Cervino delle Dolomiti. Oltre a questo spettacolo naturale, questo tragitto offre anche un richiamo storico alla prima guerra mondiale, infatti troveremo resti di trincee e gallerie.
Arrivo per cena e pernottamento al Rifugio Capanna Cervino.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello in salita: 1.000 metri
Dislivello in discesa: 1.000 metri

pale di san martino

Giorno 2: Passo Rolle: Baita Segantini e Cristo Pensante

Un trekking per ammirare le Pale di San Martino in tutta la loro bellezza da un’angolazione che ancora non avevamo scoperto. Il panorama che si vede dalla Baita Segantini è uno dei posti più fotografati di tutte le Alpi, le immagini della baita con sullo sfondo l’incredibile muraglia delle Pale sono semplicemente incredibili! 
Arrivo infine al Rifugio Mulaz dove dormiremo.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 14 km
Dislivello in salita: 1.250 metri
Dislivello in discesa: 650 metri

pale di san martino

Giorno 3: Altopiano delle Pale e Cima Fradusta

Durante il nostro terzo giorno di trekking esploreremo l’altopiano delle Pale, un luogo dove saremo completamente immersi tra le rocce per uno spettacolo davvero lunare!
Dopo aver raggiunto la vetta della Cima Fradusta (2.939 m.) arriveremo al Rifugio Rosetta dove dormiremo.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 14 km
Dislivello in salita: 1.800 metri
Dislivello in discesa: 1.800 metri

pale di san martino

Giorno 4: Rifugio Pradidali

Un Giorno Nel Cuore Delle Pale Di San Martino circondati da cattedrali e campanili di roccia alte più di 3000 metri per attraversare e ammirare il celebre altopiano delle Pale. Raggiungermeo anche la vetta di Cima Rosetta (2.743 m.)
Arrivo prima di sera al Rifugio Pradidali.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello in salita: 650 metri
Dislivello in discesa: 900 metri

rifugio pradidali

Giorno 5: rientro a San Martino di Castrozza

Ultimo giorno di trekking dedicato al rientro verso San Martino i Castrozza percorrendo sentieri sempre ai piedi delle Pale in grado di offrirci fino all’ultimo uno spettacolo mozzafiato!

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 18 km
Dislivello in salita: 600 metri
Dislivello in discesa: 1.400 metri

pale di san martino

Per chi:
I percorsi proposti dal punto di vista della difficoltà tecnica sono tracciati di tipo escursionistico con brevi tratti di sentiero per escursionisti esperti. E’ necessario possedere un buon livello di forma fisica per poter camminare più giorni consecutivi. Per questo evento non sono ammessi ragazzi sotto i 18 anni e i cani.

pale di san martino

Quota di partecipazione per 5 giorni di trekking:
200 euro a persona per accompagnamento e organizzazione.

Costi extra:
350 euro per pernottamento in trattamento di mezza pensione nei rifugi per 4 notti.
– Pranzi al sacco

L’iscrizione è confermata in seguito al versamento tramite bonifico di un acconto di 100 euro della quota di partecipazione (iscrivetevi premendo il pulsante “partecipa all’escursione” in fondo alla pagina, vi sarà inviata una mail con i dati per il bonifico). 
il saldo della quota per le restanti 100 euro un mese prima di partire. La quota invece per pagare i rifugi verrà raccolto dalla guida in contanti sul posto.
Termini e condizioni di acquisto.

pale di san martino

Viaggio
Punto di ritrovo alle ore 10:30 al  Cimon Stube al Passo Rolle. Google Maps
Oppure alle ore 6:30 al parcheggio dei Giardini di Senigallia vicino alla fermata di Comasina M3 (MI): Google Maps.

In aggiunta sarà creato un gruppo WhatsApp tra i partecipanti il giorno prima dell’escursione per chi è interessato a condividere il viaggio e a mettersi in contatto con gli altri partecipanti all’escursione per definire eventuali altri punti di ritrovo.