Alta Via della Valmalenco
Dal 13 al 16 Giugno 2024 (4 giorni)

L’Alta Via della Valmalenco è un percorso d’alta quota che si snoda alle pendici del Monte Disgrazia, del Pizzo Bernina e del Pizzo Scalino e raccorda fra loro i più importanti rifugi della Valle. Si sviluppa per circa 130 Km ed è suddiviso in 8 tappe, noi lo divideremo in due parti. Percorreremo le prime quattro tappe in questa occasione mentre le restanti quattro saranno proposte dal 12 al 15 settembre.

L’escursione è condotta da Angelo Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide Alpine Lombardia.

alta via della val malenco

Programma

Giovedì: Rifugio Porro

Dalla Località Primolo (1.200 m.) (frazione di Chiesa Valmalenco) dove lasceremo le macchine partirà il nostro Trekking.
Raggiungeremo Alpe Prato (1.600 m.) e a seguire i laghi di Sessersa (2.300 m.). Continueremo fino al passo Ventina (2.670 m.) per poi scendere al Rifugio Porro (1.960 m.) dove pernotteremo.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 10 km
Dislivello in salita: 1.300 metri
Dislivello in discesa: 750 metri

laghi di Sessersa

Venerdì: Rifugio del Grande Camerini

Dal Rifugio Porro (1.960 m.) scenderemo verso Chiareggio (1.600) per prendere il sentiero che percorre tutta la Val Sissone passando dal Rifugio Del Grande Camerini (2.580m.). Attraverseremo ambienti d’alta quota circondati dalla parete Nord del Monte Disgrazia, passeremo dall’Alpe Vezzeda e in fine punteremo verso a Chiareggio (1.610 m.) dove pernotteremo all’Albergo Gembro.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 15 km
Dislivello in salita: 1.200 metri
Dislivello in discesa: 1.500 metri

rifugio del grande camerini

Sabato: Rifugio Palù

Ci porteremo dal cuore del Gruppo montano del Disgrazia alle pendici di quello del Bernina, passando dal Rifugio Longoni (2.450 m.). Passeremo dall’Alpe Sasso Nero e raggiungeremo il Lago Palù e il Rifugio Palù (1.950 m.) dove pernotteremo.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello in salita: 1.000 metri
Dislivello in discesa: 600 metri

Rifugio Palù

Domenica: Rifugio Musella

Dal Rif.Palù (1.950m.) raggiungeremo la vetta del Monte Roggione e scenderemo verso la Bocchetta del Torno (2.200 m.) per dirigerci verso il vecchio Rifugio Scerscen, da li ci sposteremo in direzione Rifugio Musella (2.020m.) e a seguire scenderemo verso Campo Moro e Rifugio Zoia (2.000 m.) dove terminerà la prima parte dell’Alta Via della Valmalenco.
Da Campo Moro con mezzi raggiungeremo Primolo dove era iniziato il nostro trek e dove avevamo parcheggiato le macchine.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 14 km
Dislivello in salita: 800 metri
Dislivello in discesa: 700 metri

Lago Palù

Per chi:
I percorsi proposti dal punto di vista della difficoltà tecnica sono tracciati di tipo escursionistico con tratti per escursionisti esperti. L’impegno fisico richiesto è medio ed è necessario possedere un discreto livello di forma fisica. Per questo evento non sono ammessi ragazzi sotto i 18 anni e i cani.

alta via della val malenco

Quota di partecipazione per 4 giorni di trekking:
180 euro a persona per accompagnamento e organizzazione.

Costi extra:
240 euro per pernottamento in trattamento di mezza pensione per tre notti in due rifugi (Porro e Palù) e in un albergo (Gembro).
– Pranzi al sacco

L’iscrizione è confermata in seguito al versamento tramite bonifico di un acconto di 90 euro della quota di partecipazione (iscrivetevi premendo il pulsante “partecipa all’escursione” in fondo alla pagina, vi sarà inviata una mail con i dati per il bonifico). Il saldo direttamente sul posto.
Termini e condizioni di acquisto.

alta via della val malenco

Cosa portare:
Abbigliamento e scarpe da trekking. Sacco lenzuolo (acquistabile in rifugio). Le coperte saranno fornite dai rifugi.

rifugio porro

Ritrovo
Alle ore 10 a Primolo (Chiesa in Valmalenco). Google Maps
Oppure alle ore 8:30 al Parcheggio di Lecco Bione: Google Maps.

Per questo evento sono inoltre disponibili Car Pooler ai seguenti ritrovi (si tratta di posizioni proposte dai partecipanti all’escursione che verranno approfondite nel gruppo whatsapp il giorno prima dell’evento):
- Parcheggio Esselunga Seregno

In aggiunta sarà creato un gruppo WhatsApp tra i partecipanti il giorno prima dell’escursione per chi è interessato a condividere il viaggio e a mettersi in contatto con gli altri partecipanti all’escursione per definire eventuali altri punti di ritrovo.