Corno Vitello (3.056 metri)

Domenica 17 luglio saremo in Valle d’Aosta per salire sul Corno Vitello (3.056). Un 3000 senza particolari difficoltà tecniche raggiungibile da Estoul, frazione di Bresson adagiata nella media valle d’Ayas. Si percorre un primo tratto adagiato su verdi praterie alpine e, dopo aver lasciato alle spalle il bel rifugio Arp, ci si incammina guadagnando quota passando attraverso alpeggi e laghetti alpini. Un ultimo tratto su roccette ci fa raggiungere la cima da cui si apre un favoloso panorama verso il Cervino e il Monte Rosa.

L’escursione è condotta da Marco Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide Alpine Lombardia.

corno vitello

Per chi:
Percorso per escursionisti esperti con un buon allenamento. Per questo evento non sono ammessi bambini sotto i 12 anni e i cani.

Note tecniche:
Lunghezza percorso: 17 km
Dislivello in salita: 1.150 metri
Quota massima raggiunta: 3.056 metri
Tempo in cammino: 6 ore e trenta
Difficoltà tecnica: sentiero per escursionisti esperti.
Impegno fisico: impegnativo
Quota di partecipazione: 20 euro  

corno vitello

Cosa portare:
Pranzo al sacco, abbigliamento da trekking, scarpe da trekking.

Ritrovo:
Ritrovo alle ore 9,30 al parcheggio Estoul: Google Maps.
Oppure ore 7 al parcheggio dei Giardini di Senigallia vicino alla fermata di Comasina M3 (MI): Google Maps.
Sarà creato un gruppo WhatsApp tra i partecipanti il giorno prima dell’escursione per chi è interessato a condividere il viaggio e a mettersi in contatto con gli altri partecipanti all’escursione per definire eventuali altri punti di ritrovo.

corno vitello